La prima astronauta britannica dichiara: «Gli alieni esistono e potrebbero essere qui ora»

Helen Sharman, che nel 1991 è diventata la prima astronauta del Regno Unito a viaggiare nello spazio, ha dichiarato a The Guardian «Gli alieni esistono».
Secondo quanto riportato dal giornale, la donna ha spiegato che con «così tanti miliardi di stelle nell’universo» ci devono essere «tutti i tipi di forme di vita possibili». «Saranno come te, come me, composti di carbonio e azoto? O forse no», ha aggiunto. «Potrebbero essere qui adesso e semplicemente non possiamo vederli», ha continuato l’astronauta.
Nel 1991, Sharman trascorse otto giorni nello spazio, dove si unì alla missione sovietica della stazione spaziale Mir. A quel tempo la donna aveva 27 anni.

IlMattino.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 120 volte!