Afragola, un clandestino mette a ferro e fuoco un quartiere intero

AFRAGOLA – Momenti di autentico terrore ad Afragola dove questo pomeriggio un extracomunitario ha dato in escandescenza, distruggendo auto, aggredendo passanti ed accoltellando due genti in via Gramsci.
L’uomo per motivi che non sono ancora chiari ha iniziato a distruggere alcune auto, poi ha aggredito a calci e pugni alcuni residenti.
Sul posto sono arrivati le volanti del Commissariato di Afragola e i Carabinieri. Lo straniero ha anche aggredito gli Agenti, sferrando un fendente a due poliziotti che sono stati feriti in maniera non grave. L’extracomunitario è stato tratto in arresto. Sull’asfalto ci sono anche chiazze di sangue, probabilmente delle persone rimaste ferite dall’uomo in preda alla follia.
Commenti

Questo articolo è stato letto 517 volte!