Napoli, assalto al supermarket: ​il gestore reagisce e spara al rapinatore

Una rapina, dopo le 8 di sera, in un supermarket di via Nicolardi, che è finita con una sparatoria. E a fare fuoco potrebbe essere stato lo stesso titolare del negozio. Quasi tre ore dopo, invece, un uomo si è presentato all’ospedale San Giovanni Bosco ferito da un colpo di pistola. Due episodi allo stato distinti, avvenuti ai due lati della città – ai Colli Aminei e a Capodichino – ma che, giallo nel giallo, potrebbero anche essere collegati. Almeno questo è quello che vogliono capire gli inquirenti.


Come detto, nelle prime ore della sera in via Nicolardi, si era verificata una rapina in un supermercato. Il criminale, stando ad alcune testimonianze raccolte sul posto dalle forze dell’ordine, sarebbe entrato in azione da solo, all’orario di chiusura. Il momento migliore per trovare le casse piene e nessun cliente all’interno e, vista l’ora, anche pochi passanti in strada. La ricostruzione di quanto è avvenuto resta fumosa, ma il rapinatore, fatta irruzione nel locale, avrebbe minacciato il titolare di consegnare l’incasso. A quel punto, ma anche questo particolare ancora resta da accertare con precisione, la vittima avrebbe sparato per difendersi. 

Sono state acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza del supermercato e i nastri di alcuni occhi elettronici situati lungo via Nicolardi e nelle ipotetiche vie di fuga del rapinatore: da quei fotogrammi, che potrebbero contenere la dinamica del raid, i carabinieri potrebbero estrapolare informazioni preziose per identificare il responsabile o almeno avere indizi sul modus operandi e sulla via di fuga. 

Il Mattino

Commenti

Questo articolo è stato letto 3297 volte!

 
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu