Un furgone fa scattare l’allarme terrorismo a Superga

Nella mattinata di oggi, domenica 27 agosto, è stato effettuato dalla Polizia di Stato un servizio di prevenzione antiterrorismo presso la Basilica di Superga, meta domenicale dei cittadini torinesi e di turisti presenti in città per le vacanze estive.
Nel corso dell’attività sono stati controllati diversi veicoli e identificate alcune persone. L’attenzione, in particolare, è caduta su un furgone di un venditore ambulante presente in zona abusivamente in quanto l’area è interdetta alla vendita itinerante. Il veicolo con due persone a bordo, un italiano e un cittadino del Bangladesh, è stato controllato con l’ausilio della polizia Municipale. Il titolare dell’attività commerciale è stato sanzionato anche per la presenza di una bombola del gas a bordo del mezzo.
Commenti

Questo articolo è stato letto 1272 volte!