L’ Hip pop di Napoli nell’estate del Maschio Angioino

Si chiama “081 Chiama Napoli Rap” la serata dedicata all’ hip pop del Maschio Angioino

Nell’ ambito della rassegna “Ridere”, in uno dei siti più caratteristici della città di Partenope, la Storia incontra il futuro con una kermesse dedicata alla musica rap.

Sul palco del Maschio Angioino si esibiranno, infatti, alcuni noti esponenti del mondo hip pop campano nella serata del 27 agosto, a cura dell’ Associazione culturale Bruttini in collaborazione con il Teatro Totò. Il titolo della manifestazione musicale prende spunto dal brano omonimo di Dj Uncino.

On stage: i Fuossera (‘O Iank, Sir Fernandez e Pepp J One), che sono in tour quest’anno con il loro nuovo lavoro discografico in cui al napoletano si alternano i testi in italiano, in misura maggiore rispetto al loro primo album. Il demodé tour vuole ribadire un concetto da sempre caro a chi il rap lo ha amato senza studiarlo: a chi considera questo genere una musica che tira, i Fuossera rispondono che è meglio sentirsi demodé.

A seguire, Ale Zin (Sangue Mostro), a cui va riconosciuto il merito di aver fatto tanta esperienza e di avere al suo attivo tante fattive collaborazioni prima di pubblicare il suo primo disco nel 2016; poi sarà la volta della Ganjafarm cru, tra cui spicca il nome di Dj Uncino, uno dei principali supporters degli artisti della scena hip pop campana, Dope One, che a settembre entrerà in studio per un nuovo album e per il suo primo mixtape e infine uno dei fenomeni più interessanti del panorama hip pop: la Pankina Crew che, dopo il successo di Casarlano, rientrano da Castrocaro per una tappa del tour promozionale del lavoro discografico “4life” uscito ad aprile di quest’anno.

Per chi vuole avvicinarsi all’ascolto dell’hip pop, la serata del Maschio Angioino è un’ ottimo inizio.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1454 volte!

 
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu