L’Archeotreno da Napoli, Pompei a Paestum

Un treno storico che partirà da Napoli, condurrà i turisti nei siti archeologici di Pompei e Paestum.

I viaggiatori che sceglieranno questo affascinante modo di viaggiare, potranno godersi il tragitto comodamente seduti in vagoni degli anni ’30 e ‘50. Le carrozze, trasportate da una locomotiva elettrica degli anni ’60, partiranno al fischio di partenza alle ore 9:25 di mercoledì 30 Agosto.

Le vetture d’epoca Centoporte e Corbellipartiranno dalla stazione di Napoli Centrale con arrivo a Pompei alle ore 10:05. I turisti avranno il tempo di visitare il famoso sito archeologico e ripartire alle ore 14:05 alla volta di Paestum.Dopo una lunga pausa, per consentire anche qui ai turisti una visita del sito, ripartirà per la stazione di Napoli alle 17:44. Arriverà nella città Partenopea alle ore 19:22.

Il costo del biglietto, andata e ritorno, è di 20 euro per gli adulti e 10 euro per i ragazzi (i bambini fino a 4 anni compiuti, accompagnati da un genitore pagante potranno viaggiare gratis, senza però garanzia di posto a sedere). Il prezzo del treno sarà ridotto del 50% per chi sceglierà di percorrere il treno solo per l’andato o il ritorno.

I biglietti sono acquistabili attraverso tutti i canali Trenitalia o a bordo del treno, salvo disponibilità dei posti.

Per i viaggiatori del treno è riservata una tariffa ridotta e con ingresso prioritario per la visita dei Parchi archeologici.

Ottima opportunità per la Campania, per incrementare il turismo nei Parchi Archeologici fra i più suggestivi d’Italia.

 

ORARI E ITINERARIO

  • 9:25 Partenza dalla Stazione di Napoli,
  • 10:05 Arrivo al sito archeologico di Pompei,
  • 14:05 Partenza da Pompei per raggiungere Paestum,
  • 17:44 Partenza da Paestum per raggiungere la stazione di Napoli,
  • 19:22 Arrivo alla stazione di Napoli.

Per info su itinerario e assistenza ai passeggeri è possibile consultare il sito www.fondazionefs.it, contattare i numeri 06.44105766 o 3138719696, oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@fondazionefs.it.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1499 volte!

 
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu