La sigaretta elettronica pericolosa per la salute: “Accelera l’invecchiamento”

Una sola sigaretta elettronica è in grado di lasciare pericolosi “segni” a livello dei vasi sanguigni, accelerando gli effetti dell’invecchiamento cardiovascolare, con una riduzione marcata del diametro dei vasi del 30% visibile già dopo poco più di un’ora dall’averla ‘fumata’. È quanto emerso da una ricerca condotta presso la West Virginia University e presentata in occasione del meeting Cardiovascular Aging: New Frontiers and Old Friends a Westminster, in Colorado.
Gli esperti hanno studiato in laboratorio gli effetti dell’esposizione, a breve e lungo termine, al vapore delle sigarette elettroniche sulla funzione dei vasi sanguigni, misurando parametri quali la rigidità della parete dei vasi, la loro capacità di dilatarsi o al contrario la costrizione del diametro. In questa maniera hanno visto che già dopo un’ora dalla prima e-sigaretta, quindi dall’esposizione ai vapori da essa prodotti, il diametro dei vasi si riduce del 30%; dopo un’esposizione prolungata per un periodo di otto mesi (20 ore a settimana) si riscontra un livello di rigidità delle pareti dei vasi doppio rispetto a una condizione di non esposizione alle sigarette elettroniche.
Costrizione del diametro e rigidità dei vasi sono due pericolosi segnali di cattiva salute cardiovascolare e comunque di invecchiamento cardiovascolare perché si verificano tipicamente quando l’età avanza. “Questi dati indicano che le sigarette elettroniche non dovrebbero essere considerate sicure e che inducono effetti nocivi di portata significativa sulla funzione vascolare”, concludono gli autori del lavoro.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1456 volte!

 
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu