Lago Patria, allarme disastro ambientale: onda nera dalla foce al mare

La foce del Lago Patria è diventata di colore nero. “Situazione anomala, possibile sversamento nel lago. Sollecitato l’intervento del Presidente della Riserva Naturale di Lago Patria, Giovanni Sabatinoe il Sindaco di Giugliano Dr Antonio Poziello”, così affermano i Verdi di Giugliano.
“Ci è stata segnalata tramite foto che l’acqua della foce del nostro lago ha un colore nero, mentre l’acqua del mare ha colore marrone. Sospettiamo che possa trattarsi di uno sversamento illegale. Siamo particolarmente preoccupati per la fauna marina che potrebbe essere danneggiata”. La denuncia arriva dal consigliere comunale dei Verdi di Giugliano Giuseppe D’Alterio.
“ Ho sollecitato il presidente della riserva naturale dottore Sabatino di fare un sopralluogo e di chiamare Arpac ad intervenire per campionare il liquido. Gli autori di questo scempio, qualora si profilino delle responsabilità di qualsiasi tipo, dovranno essere puniti con la massima severità”, conclude. Stamane l’Arpac raggiungerà la fascia costiera per prelevare un campione d’acqua.

TeleClubItalia.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 147 volte!