Made in Sud, tutto pronto per il gran finale



Successo anche tra i giovani. Nuova edizione nel 2020

Termina lunedì sera, alle ore 21.30, su Rai 2, la stagione di Made in Sud. Un successo notevole quello del programma condotto da Fatima Trotta e Stefano De Martino, con la partecipazione di Biagio Izzo, che ha fatto aumentare strada facendo il numero delle puntate. E già si parla di prossima edizione per il format realizzato nel Centro Produzione Tv Rai di Napoli e prodotto in collaborazione con la Tunnel produzioni. Tanti gli artisti che da Roma, Napoli e tutto il Sud Italia hanno attirato l’attenzione del pubblico permettendo al programma di Nando Mormone e Paolo Mariconda di giungere al successo. L’edizione 2019 ha attratto anche molti giovani, non proprio di casa su Rai 2, collezionando una media share dell’8,8% e picchi anche in doppia cifra. Molto attivi i profili ufficiali Instagram, Facebook e Twitter così come il canale YouTube Rai. <<Il prossimo anno – dice Carlo Freccero, direttore di Rai 2, – ci sarà ancora Made in Sud. In autunno ci saranno anche tre speciali derivanti dal format con Paolo Caiazzo, gli Arteteca ed i Ditelo voi. Il Centro Rai di Napoli è efficiente e sarà ancora protagonista>>. Soddisfazione è stata espressa anche da Francesco Pinto, direttore Centro Produzione Rai di Napoli, e dal vice direttore di Rai 2 Fabio Di Iorio. Personaggio cardine sin dall’inizio di Made in sud, e molto amata dal pubblico, è la conduttrice Fatima Trotta che, insieme a De Martino, Izzo e tutto il cast, riserverà molte sorprese al pubblico per il finale di stagione. La bravura degli artisti e dello staff ma anche l’attinenza all’attualità ed il forte radicamento verso il Sud hanno contribuito al successo del programma. Appuntamento a lunedì sera con l’ospite Eduardo Bennato. 

Marco Altore 

Commenti

Questo articolo è stato letto 283 volte!