Meteo, le previsioni dell’estate 2019: ondata di caldo già da maggio, poi un agosto di temporali

Ultimi giorni di maltempo prima dell‘estate torrida. Se sembra essere sempre più probabile una Pasqua bagnata, pare però che l’estate quest’anno non tarderà ad arrivare e già dal mese di maggio potrebbero registrarsi temperature molto alte.
Dall’ultima decade del mese (attorno al 25-28 Maggio) ci sarà una netta inversione di marcia rispetto a questa primavera instabile e sul nostro paese arriverà un’ondata di caldo dall’Africa che farà registrare temperature anche sopra i 30 gradi al Sud. Da Giugno l’anticiclone si stabilirà sulla penisola portando di fatto piena estate sulle varie regioni. Nel primo mese estivo i valori che si toccheranno saranno compresi tra 30°C-34°C al Sud, tra 28°C-30°C al Centro e tra 27°C e 29°C al Nord. Tra gli ultimi giorni del mese e i primi di Luglio il caldo poi inizierà a divenire afoso in quanto la stasi meteorologica permetterà un innalzamento dei tassi di umidità sia di giorno che di notte.
Tra il 28 luglio e il 10 agosto potrebbe esserci il picco di caldo, quando tutte le città supereranno la soglia dei 33°C-35°C sfiorando punte di 43°C-44°C al Sud (Sicilia, Calabria e Puglia) e fino a 39°C-40°C al Nord (Pianura Padana, ferrarese). Sarà però proprio Agosto a portare una tregua, già da prima di Ferragosto potrebbero iniziare forti temporali, anche a carattere di grandine, che faranno scendere le temperature.

ilMattino.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 273 volte!