Ambra si commuove a Verissimo: amo Max Allegri, ma non ho bisogno di sposarlo

Ambra Angiolini a Verissimo racconta la sua vita partendo dall’infanzia. Racconta del suo rapporto con i genitori, raccontando di un papà molto geloso di lei e della sorella: «È sempre stato un “finto” severo, così il primo ragazzo che gli ho portato a casa è stato Francesco Renga, quando ero già incinta al quarto mese». Poi parla della sua vita sentimentale, passata e presente. L’attrice poi parla del rapporto con il suo ex, racconta di vivere ancora a Brescia: «È stata una scelta pensata, giusta, mi ha messo in difficoltà perché avere gli stessi luoghi ma viverla in modo diverso non era facile, ma oggi sono contenta. Se mai uscirò da quella casa lo avrò fatto con una maturità diversa e non presa dal primo momento della separazione».
Confessa di essere riuscita a tovare la serenità: «Francesco è un uomo divertente, mi fa ridere anche quando non c’è niente da ridere», poi racconta della loro separazione: «Quando stavamo in tribunale con gli avvocati, lui con il suo fare ironico mi dice “ma siamo sicuri?”». Ambra afferma di voler ancora molto bene e Renga e che insieme stanno continuando a fare il “lavoro” dei genitori mettendo al primo posto il bene dei loro figli.
L’ex star di Non è la Rai, racconta come ha spiegato ai figli della fine del rapporto con il padre: «Ho sempre detto loro la verità, non ho nascosto nulla, nemmeno le lacrime. Poi l’insegnamento più grande ce lo ha dato Leonardo una volta dicendoci “non mi dovete obbligare ad essere felice, capisco la situazione, ma la felicità è un’altra cosa”». La sua separazione mediatica non l’ha aiutata, così afferma di aver scelto di parlare per tutelare i suoi affetti, ma non condivide l’accanimento che spesso chi fa gossip ha.
Ambra parla anche della sua carriera e delle volte che ha preferito chiudere drasticamente tutto e ricominciare da capo. Silvia Toffanin fa riferimento ai suoi esordi, quando il successo ha avuto anche delle conseguenze fisiche per lei dandole anche problemi alimentari: «Ho fatto una lunga campagna contro la bulimia. Credo che non se ne debba parlare con tutti, ma va detto e vanno aiutate le persone a trovare il proprio cibo che non è qello che si crede. È una società che va combattuta, che propone dei modelli che non sempre fanno bene, io c’ho provato molte volte».
Silvia parla di Allegri e Ambra confessa quasi commossa: «Adesso sì che partono gli occhi a cuore, se uno è innamorato è innamorato non ci può fare niente». La Angionini ironizza molto poi ammette: «Mi ha insegnato molto, mi insegna a stare tranquilla, mi ha fatto di nuovo credere nel futuro, nell’amore, sorride da Dio e io rido tanto, sono 2 anni che rido». Sul tema matrimonio non dà conferme: «Non ho bisogno di un uomo per essere socialmente riconosciuta, mi sono sposata con me stessa dopo essermi separata»

IlMattino.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 12087 volte!