Spazio, il telescopio intercetta 13 messaggi: segni di vita extraterrestre?

Che esistano gli extraterrestri? Fiumi di inchiostro consumati per descrivere vite aliene, chilometri di pellicola per rappresentare marziani e simili e qualche canzone dedicata potrebbero avere una declinazione nei “sussulti” captati da un nuovissimo telescopio canadese, il Chime. Sono stati intercettati, infatti, piccoli e brevissimi impulsi radio provenienti da una galassia distante un miliardo di anni luce. Tredici quelli registrati in un anno di cui si ha avuto notizia in questi giorni. Quanto basta per sognare ad occhi aperti. Eppure, gli astrofisici sono cauti: potrebbe sì trattarsi di un segnale extraterrestre, ma anche di “dialoghi” che arrivano dai buchi neri, da cui nulla può riemergere. Così, in attesa che con strumenti sempre più moderni si possa conoscere l’ origine dei segnali, la notizia scatena la fantasia autorizzando a pensare che gli alieni prima o poi ce li ritroveremo tra i piedi.

Liberoquotidiano.it
Commenti

Questo articolo è stato letto 371 volte!