Dilettanti, arbitro sedicenne aggredito in Sicilia

L’episodio a Castel di Ludica, in provincia di Catania, in una gara di seconda categoria: aggressione scattata in seguito a un’espulsione per proteste, gara interrotta e dirigenti delle due società prontamente intervenuti per evitare ulteriori guai

Fonte: Repubblica.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 209 volte!