Natale a Napoli con il cuorno gigante di 60 metri: vince ancora la società di Nalbero

Il corno straccia nella volata finale il presepe di ghiaccio e la scultura a forma di peperoncino. Il via libera al progetto del gigante rosso fuoco, che svetterà da novembre a marzo alla Rotonda Diaz, è arrivato ieri da Palazzo San Giacomo, grazie alla firma della determina dirigenziale, con la quale si individua la graduatoria dei partecipanti all’avviso pubblico finalizzato alla realizzazione di un progetto per l’installazione di una struttura, da affiancare alle consuete iniziative che si svolgono in città nel periodo natalizio. 

La commissione comunale ha giudicato con un punteggio di 85 il corno proposto dalla Italstage, la società «amica» dell’amministrazione de Magistris, che già lo scorso anno aveva diviso la città con Nalbero. Dietro con punteggio 30 l’associazione Italiana scultori ghiaccio e infine a quota 20 la Fondazione Logudoru Meilogu. La prima ha proposto un enorme presepe di ghiaccio, poco in linea con il plot della manifestazione d’interesse, ovvero dare risalto alle tradizioni popolari sul tema «Napoli e la Scaramanzia». La fondazione sarda arrivata terza da quanto si apprende dal Comune avrebbe presentato invece un progetto per l’istallazione di una scultura a forma di peperoncino. Entrambe non hanno potuto competere con la macchina già rodata della Italstage, che nel progetto consegnato oltre un mese fa al Municipio, ha ripresentato lo stesso canovaccio commerciale dello scorso anno con Nalbero. Ovvero sarà presente alla base una galleria commerciale con gli stand in legno, mentre al primo piano, al quale si potrà accedere con scale ed ascensore, ci sarà un bar, un bistrot e un ristorante con le vetrate. 

«L’anno scorso abbiamo speso per il progetto migliaia e migliaia di euro spiega Pasquale Aumenta patron della Italstage Quest’anno vorremmo riutilizzare parte delle cose che abbiamo già comprato nel 2016. L’ascensore, come la struttura della galleria e del bar. Ovviamente tutto sarà ampliato e modernizzato. Però di base vorremmo mantenere la stessa impronta». 

Un progetto che finirà per essere di gran lunga più clamoroso e ambizioso di quello dello scorso Natale. Il corno a differenza di Nalbero sarà alto circa 60 metri, per trenta metri di diametro alla base. Il più grande amuleto contro il malocchio della storia, visibile a occhio nudo da Capri. In pratica sarà più alto dell’albero di ferro dello scorso anno di 20 metri, oltre che più largo alla base. 




Commenti

Questo articolo è stato letto 1076 volte!

 
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu